Condividi questo post!

Google1

Prestito bonus bebè per il 2014

Anche per quest’anno è stato rinnovato il cosiddetto bonus bebè (il governo Letta nella Legge di stabilità ha previsto lo stanziamento di 30 milioni di euro per il Fondo di Credito Nuovi Nati), una misura immediata e diretta che permette di ottenere un prestito agevolato alle famiglie con figli appena nati o adottati per l’iscrizione alla scuola materna. I soggetti interessati possono quindi ottenere della liquidità che può arrivare fino a 5 mila euro, somma che dovrà essere restituita in 5 anni. Scendendo in dettaglio gli Istituti di Credito aderenti si impegnano ad applicare un Taeg che non oltrepassi il 50 per cento del tasso effettivo globale medio sui prestiti personali in vigore nel giorno in cui il prestito è erogato.

Per richiedere questo tipo di aiuto è necessario compilare un’apposita domanda in una filiale delle banche aderenti, tale domanda dovrà essere presentata entro il 30 giugno successivo alla nascita o all’adozione del bambino (per le adozioni internazionali si deve far riferimento alla sentenza di affidamento preadottivo o di adozione definitiva). Spetta all’Istituto di Credito verificare la sussistenza dei requisiti previsti da parte di chi presenta la domanda.

La lista degli Istituti e delle società finanziarie che aderiscono all’iniziativa è consultabile sul sito www.fondonuovinati.it, dove è possibile trovare maggiori e più dettagliate informazioni.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *