Condividi questo post!

Google1

Prestiti Veloci senza busta paga

Al giorno d’oggi capita abbastanza di frequente di aver bisogno di 10.000 o 30.000 euro per far fronte a delle spese improvvise quali possono essere una riparazione auto o delle spese mediche, ottenere quindi un prestito senza presentare alcune garanzie o addirittura senza reddito è molto difficile; per gli studenti universitari, casalinghe, dipendenti con contratto a termine e disoccupati (sono le categorie che ne fanno maggiormente richiesta) è in linea teorica impossibile.

Per richiedere quindi dei prestiti veloci senza busta paga è necessario molto spesso la presenza di uno o più garanti (che non devono comunque essere iscritti nella lista dei cattivi pagatori del Crif e non avere altri finanziamenti in corso) che possano dare i requisiti necessari all’erogazione del finanziamento e possano di conseguenza “aiutare” il debitore nel caso in cui ci siano difficoltà durante il piano di rimborso; un’alternativa è presentare delle movimentazioni in conto corrente bancario tali da giustificare l’erogazione del prestito, è il caso tipico di un soggetto che riscuote regolarmente affitti da altrettanti immobili messi in locazione.

Nel caso in cui il richiedente non riscuota affitti ma è proprietario di un immobile può utilizzare l’ipoteca sulla casa,  nel caso in cui si voglia intraprendere questo percorso un perito dell’istituto di credito effettuerà una perizia stimandone il valore sarà solo in base a questa perizia che verrà quantificata la liquidità massima erogabile.

La strada dell’ipoteca presenta vantaggi e svantaggi, il vantaggio immediato è quello di poter chiedere una liquidità molto più elevata rispetto agli altri casi; lo svantaggio, da non sottovalutare è quello di vedersi pignorata la casa qualora il cliente risultasse insolvente nel rimborso del piano di ammortamento; il consiglio è quindi quello di accendere un’ipoteca avendo la certezza assoluta di riuscire a estinguere il debito in ogni caso.

E’ evidente, dati i rischi impliciti che tale tipologia di prestito riguarda esclusivamente l’erogazione di piccole somme di denaro che variano dai 500 ai 10.000 euro e che possano al contempo rendere rapidi i tempi di esecuzione della pratica.

Per ulteriori approfondimenti e notizie visita la pagina relativa ai Prestiti Veloci, oppure consulta questa per calcolare un preventivo gratuito di prestito.

GD Star Rating
loading...
Prestiti Veloci senza busta paga, 7.2 out of 10 based on 5 ratings

7 Risposte a Prestiti Veloci senza busta paga

  1. ciubotaru marieta

    12 aprile 2013 at 15:29

    salve voglio sapere di posso fare un prestito senta busta paga .gratie

    GD Star Rating
    loading...
  2. Zenel

    23 aprile 2014 at 19:01

    Ciao mi serve un picolo prestito di 2000.duemila euro rimborsabili in 2ani grazie

    GD Star Rating
    loading...
  3. rita

    16 giugno 2014 at 14:50

    Mi servirebbe un prestito di 2000 euro senza busta paga xche riprendo a lavorare fine giugno

    GD Star Rating
    loading...
  4. Florin Hosu

    22 settembre 2015 at 09:58

    Un prestito da 5000 mille per due anni

    GD Star Rating
    loading...
  5. Florin Hosu

    22 settembre 2015 at 10:00

    Abito a Genova e lavoro in cantiere sono muratore mestiere e sono colaboratore con mio fratello in impresa come familiare

    GD Star Rating
    loading...
  6. Florin Hosu

    22 settembre 2015 at 10:01

    Mi serve 5000mila per due anni

    GD Star Rating
    loading...
  7. Carla

    10 dicembre 2016 at 10:18

    Vorrei chiedere un prestito di 5000 euro, vorrei essere contattata al num (niente numeri di telefono grazie n.d.r.)

    GD Star Rating
    loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *