Condividi questo post!

Google1

Prestiti personali a protestati

I prestiti personali a protestati vengono forniti nei confronti di tutte quelle persone che non riescono ad avere finanziamenti da altre banche perché risultano essere dei cattivi pagatori oppure pignorati. Per poter ottenere dei prestiti di questo genere è necessaria solo la vostra firma e riceverete la somma richiesta nel giro di pochi giorni attraverso un assegno circolare che potrete incassare presso qualsiasi istituto bancario. Solitamente, vengono concessi prestiti personali a protestati di importi piuttosto bassi e con rate che possono propendersi fino a 120 mesi, a seconda del rapporto instauratosi; solitamente è previste un Tan medio del 4,25% e Taeg dell’8,90%.

I prestiti personali a protestati vengono concessi qualora una persona sia stata assunta a tempo indeterminato da almeno 4 mesi; tutti i prestiti personali a protestati sono attuabili grazie alla consegna di carta d’identità oppure di patente, codice fiscale e ultima busta paga percepita. Nel caso in cui la persona che richieda questo tipo di finanziamento fosse straniera, è necessario il permesso di soggiorno. Per poter richiedere prestiti personali a protestati basta una sola firma anche nel caso si tratti di una coppia sposata. Il tasso nei confronti di questi finanziamenti è fisso e presenta solo grandi vantaggi, con rate mensili che non pesano troppo nel bilancio famigliare.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *