Condividi questo post!

Google1

La Cessione del quinto stipendio/pensione di Banca Nuova

La cessione del quinto dello stipendio di Banca Nuova (del Gruppo Banca Popolare di Vicenza) è la soluzione più semplice per accedere al mercato del credito, la proposta è valida per tutti i lavoratori dipendenti, pensionati e consente di rimborsarlo in comode dilazioni fino a 120 mesi (10 ani).

Ricordiamo che la cessione del quinto è una particolare forma di finanziamento a tasso fisso, il cui rimborso avviene trattenendo una quota mensile sulla busta paga o cedolino della pensione, tale rata non può essere superiore al limite di un quinto rispetto agli emolumenti mensili netti, da cui il nome di questo particolare prestito.

Quali sono in dettaglio le categorie sociali che possono accedervi? Tutti i dipendenti delle amministrazioni pubbliche e statali, i dipendenti di aziende private e i pensionati, per i dipendenti, i possibili pignoramenti o protesti in corso non pregiudicano l’avvio delle pratiche.

Ecco invece i vantaggi di questo pratico strumento:

  • Non è necessaria la figura del garante o fideiussioni, ipoteche perché la garanzia è lo stipendio o la pensione.
  • La rata mensile è trattenuta direttamente dal datore di lavoro o ente di previdenza.
  • La rata a cadenza mensile e il tasso fisso per l’intero piano di ammortamento, determinano l’assoluta certezza dei pagamenti.
  • La copertura assicurativa, obbligatoria per legge, contro i rischi vita ed il rischio lavorativo (solo per i dipendenti) da una maggiore garanzia.

Per i fogli informativi è sufficiente recarsi presso i punti vendita di PrestiNuova  o alle relative filiali, il rilascio è del tutto gratuito.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *