Condividi questo post!

Google1

I Prestiti Veloci

I prestiti veloci sono finanziamenti concessi da banche e società finanziarie con tempi di erogazione molto rapidi, una forma di credito molto utile per tutti coloro che necessitano di una somma di denaro in breve tempo per fare fronte a spese improvvise e non prorogabili, per esempio l’auto in panne che richiede la sostituzione con una nuova vettura; solitamente in 24, massimo 48 ore dalla presentazione dei documenti, l’Istituto di Credito a cui si fa richiesta (nel caso accetti la domanda) è in grado di consegnare la liquidità necessaria.

In generale un prestito veloce è un prestito non finalizzato, il debitore non è quindi tenuto a far sapere l’utilizzo del denaro prestato; tali prestiti solitamente presentano importi che partono da 1.000 euro fino ad arrivare a 70.000 euro con la facoltà di estinzione da parte del cliente in un’unica rata e vengono concessi a dipendenti pubblici (la categoria maggiormente avvantaggiata in questa tipologia di credito) e privati dietro presentazione di busta paga e ai pensionati presentando il cedolino di pensione.

Tra i documenti necessari in fase preliminare per la valutazione della richiesta e successivamente per l’erogazione, servono un documento di reddito (modello unico per i lavoratori autonomi, ultima busta paga e Cud per i lavoratori dipendenti o cedolino della pensione pensionati), Documento di identità Codice Fiscale e le Ultime utenze domestiche.

GD Star Rating
loading...